Condizioni Generali Commerciali (CGC)

Versione A-27-06-2019

In caso di controversia fa fede la versione inglese.

1.1 Le presenti Condizioni Generali Commerciali (nel prosieguo "CGC") di asia-med GmbH (nel prosieguo "venditore") si applicano a tutti i contratti per la fornitura di merci che un'impresa (nel prosieguo "cliente") stipula con il venditore per quanto riguarda le merci presentate dal venditore nel suo negozio online. I prodotti offerti sono destinati solo a clienti ai sensi del §14 BGB (codice civile) appartenenti a una cerchia specializzata ai sensi della legge sulla pubblicità sanitaria tedesca (HWG). Salvo diversamente concordato, si respinge l'applicazione di condizioni proprie del cliente.

1.2 Ai sensi delle presenti CGC, è considerata impresa una persona fisica o giuridica oppure una società di persone legittima che conclude un negozio giuridico nell'esercizio della sua attività commerciale o professionale.

2.1 Le descrizioni dei prodotti riportate nel negozio online del venditore non costituiscono offerte vincolanti da parte del venditore, bensì sono volte alla presentazione di un'offerta vincolante da parte del cliente.

2.2 Il cliente può presentare l'offerta tramite il modulo d'ordine online integrato nel negozio online del venditore. Il cliente, dopo aver depositato le merci scelte in un carrello virtuale e aver eseguito il processo d'ordine elettronico, facendo clic sul pulsante conclusivo del processo d'ordine invia un'offerta contrattuale giuridicamente vincolante per quanto riguarda le merci contenute nel carrello. Inoltre il cliente può inviare l'offerta al venditore anche telefonicamente, via fax, per e-mail, per posta o tramite modulo di contatto online.

2.3 Il venditore può accettare l'offerta del cliente entro cinque giorni,

• inviando al cliente una conferma d'ordine scritta o sotto forma testuale (fax o e-mail), caso in cui il riferimento è costituito dalla ricezione della conferma d'ordine presso il cliente, oppure
• fornendo al cliente la merce ordinata, caso in cui il riferimento è costituito dall'arrivo della merce presso il cliente, oppure ancora
• richiedendo al cliente il pagamento dopo la consegna dell'ordine in questione.

Se sussistono più delle suddette alternative, il contratto entra in vigore nel momento in cui si verifica per prima una delle suddette alternative. Il termine di accettazione dell'offerta inizia a decorrere il giorno dopo la spedizione dell'offerta da parte del cliente e termina con la scadenza del quinto giorno successivo all'invio dell'offerta. Ove il venditore non accetti l'offerta del cliente entro il termine indicato, l'offerta è considerata respinta, per cui il cliente non è più vincolato alla propria dichiarazione di volontà.

2.4 Scegliendo la modalità di pagamento "PayPal Express" il disbrigo del pagamento avviene a cura del fornitore di servizi di pagamento PayPal (Europe) S.à r.l. et Cie, S.C.A., 22-24 Boulevard Royal, L-2449 Luxembourg (nel prosieguo: "PayPal"), per cui si applicano le condizioni di utilizzo di PayPal, reperibili all’indirizzo https://www.paypal.com/de/webapps/mpp/ua/useragreement-full oppure, ove il cliente non disponga di un account PayPal – le condizioni per i pagamenti senza account PayPal, reperibili all’indirizzo https://www.paypal.com/de/webapps/mpp/ua/privacywax-full. Se nell'ambito della procedura d'ordine online il cliente sceglie "PayPal Express" come modalità di pagamento, facendo clic sul pulsante conclusivo della procedura d'ordine emette anche un ordine di pagamento a PayPal. In questo caso, il venditore dichiara l'accettazione dell'offerta del cliente già nel momento in cui il cliente attiva la procedura di pagamento facendo clic sul pulsante conclusivo della procedura d'ordine.

2.5 In caso di emissione di un'offerta mediante il modulo d'ordine online del venditore, il testo del contratto viene memorizzato dal venditore e inviato al cliente dopo la spedizione dell'ordine in forma testuale secondo le presenti CGC (ad esempio e-mail, fax o lettera). Inoltre il testo del contratto viene archiviato sul sito Internet del venditore e può essere consultato dal cliente gratuitamente tramite il suo account cliente protetto da password indicando i relativi dati di accesso, nel caso in cui il cliente abbia creato un account cliente nel negozio online del venditore prima della spedizione dell'ordine.

2.6 Prima dell'invio vincolante dell'ordine mediante il modulo d'ordine online del venditore, il cliente è in grado di rilevare possibili errori di immissione leggendo attentamente le informazioni presentate sullo schermo. Un mezzo tecnico efficace per una migliore rilevazione di errori di immissioni può essere costituito dalla funzione di ingrandimento del browser, con il cui ausilio viene ingrandita la presentazione sullo schermo. Durante la procedura d'ordine elettronica, il cliente può correggere i dati immessi mediante le consuete funzioni di tastiera e mouse finché non fa clic sul pulsante conclusivo della procedura d'ordine.

2.7 Per la stipulazione dell'ordine sono disponibili le lingue inglese e tedesca.

2.8 Il disbrigo dell'ordine e la presa di contatto hanno luogo di regola per e-mail e con procedura d'ordine automatizzata. Il cliente deve assicurare che l'indirizzo e-mail indicato per il disbrigo dell'ordine sia corretto, in modo da poter ricevere a tale indirizzo le e-mail inviate dal venditore. In particolare il cliente deve assicurare che in caso di utilizzo di filtri SPAM tutte le e-mail spedite dal venditore o da terzi da questo incaricati del disbrigo dell'ordine possano essergli consegnate.

3.1 I clienti dispongono del diritto di recesso.

3.2 Informazioni più dettagliate sul diritto di recesso sono reperibili nell'informativa sul recesso del venditore (vedere Diritto di recesso).

4.1 Se non diversamente prescritto nella descrizione del prodotto del venditore, i prezzi indicati sono prezzi totali che includono l'IVA di legge. Gli eventuali ulteriori costi applicabili di consegna e spedizione sono indicati a parte nella rispettiva descrizione del prodotto.

4.2 Per le consegne in Paesi al di fuori dell'Unione europea, in alcuni casi possono sussistere costi che non devono essere sostenuti dal venditore e che sono a carico del cliente (vedere Pagamento). Ne fanno parte ad esempio i costi di trasferimento di denaro tramite istituti di credito (ad esempio commissioni per bonifici, commissioni di cambio) oppure spese o imposte di importazione (ad esempio dazi). Tali costi possono verificarsi, nell'ambito del trasferimento di denaro, anche quando la consegna non ha luogo in un Paese esterno all'Unione europea, ma il cliente procede al pagamento da un paese esterno all'Unione europea.

4.3 Le possibilità di pagamento sono comunicate al cliente nel negozio online del venditore.

4.4 Se è concordato un anticipo tramite bonifico bancario, il pagamento è dovuto subito dopo la stipulazione dell'ordine, ove le parti non abbiano concordato un termine di pagamento successivo.

4.5 In caso di pagamento mediante una modalità offerta da PayPal, il disbrigo del pagamento avviene tramite il fornitore di servizi di pagamento PayPal (Europe) S.à r.l. et Cie, S.C.A., 22-24 Boulevard Royal, L-2449 Luxembourg (nel prosieguo: "PayPal"), per cui si applicano le condizioni di utilizzo di PayPal, reperibili all’indirizzo https://www.paypal.com/de/webapps/mpp/ua/useragreement-full oppure, ove il cliente non disponga di un account PayPal, le condizioni per i pagamenti senza account PayPal, reperibili all’indirizzo https://www.paypal.com/de/webapps/mpp/ua/privacywax-full.

4.6 In caso di selezione della modalità di pagamento acquisto su fattura, il prezzo di acquisto è dovuto dopo la consegna della merce e l'impostazione in fattura. In questo caso, il prezzo di acquisto è dovuto entro 10 (dieci) giorni dopo il ricevimento della fattura, senza alcuna detrazione, ove non diversamente concordato. Il venditore si riserva di offrire la modalità di pagamento acquisto su fattura solo fino a un determinato volume d'ordine e di rifiutare questa modalità di pagamento in caso di superamento del volume d'ordine indicato. In questo caso, il venditore informa il cliente della corrispondente limitazione di pagamento nelle informazioni di pagamento del negozio online. Il venditore si riserva inoltre, in caso di selezione della modalità di pagamento acquisto su fattura, di eseguire una verifica della solvibilità del cliente e di rifiutare questa modalità di pagamento in caso di esito negativo della suddetta verifica.

4.7 In caso di pagamento mediante carta di credito o Klarna/Sofortüberweisung/bonifico immediato consegniamo i dati di pagamento nell’ambito del disbrigo del pagamento a BS PAYONE GmbH, Lyoner Straße 9, 60528 Frankfurt/Main, Germania, www.bspayone.com (di seguito "PAYONE"). Altre informazioni soggette alla normativa sulla protezione dei dati possono essere estrapolate dalle disposizioni sulla protezione dei dati di PAYONE: https://www.payone.com/datenschutz/.

5.1 La fornitura delle merci avviene in corso di trasporto all’indirizzo di consegna indicato dal cliente, qualora non sia stato concordato diversamente. Durante l’espletamento della transazione fa fede l’indirizzo di consegna indicato nel disbrigo dell’ordine del venditore.

5.2 Se l’impresa di trasporti rispedisce la merce inviata al venditore, poiché non è risultata possibile la consegna al cliente, il cliente si accolla i costi della spedizione non andata a buon fine. Questo non vale se il cliente non è responsabile della circostanza che ha reso impossibile la consegna oppure se gli sia stato temporaneamente impossibilitato di accettare la prestazione offerta, a meno che il venditore non gli abbia annunciato la prestazione con il dovuto anticipo. A livello di costi di spedizione, questo vale anche se il cliente esercita il suo diritto di recesso in modo efficace. Per quanto riguarda i costi di reso, in caso di esercizio efficace del diritto di recesso da parte del cliente, vale la norma vigente riportata nell’informativa sul recesso del venditore.

5.3 Il ritiro in conto proprio non è consentito per motivi logistici.

Se il venditore effettua una prestazione preliminare, egli rimane proprietario della merce venduta fino al completo pagamento del prezzo di acquisto dovuto.

7.1 Se l’oggetto dell'acquisto è difettoso, valgono le disposizioni di legge sulla responsabilità per difetti.

7.2 Il cliente è invitato a presentare un reclamo sulla merce fornita che presenti evidenti danni di trasporto presso il trasportatore e di informare il venditore in merito. Se il cliente non lo fa, ciò non incide sui suoi diritti relativi ai difetti previsti contrattualmente o per legge.

8.1 I buoni consegnati gratuitamente dal venditore nell’ambito di iniziative promozionali con una determinata durata di validità e che non possono essere riscattati dal cliente per gli acquisti (nel prosieguo "buoni promozionali") possono essere utilizzati solo nello shop online del venditore e solo nel periodo indicato.

8.2 Singoli prodotti possono essere esclusi dalla promozione mediante buoni, se una tale limitazione emerge dal contenuto del buono promozionale.

8.3 I buoni promozionali possono essere riscattati solo prima della conclusione della procedura di pagamento. Un conteggio a posteriori non è possibile.

8.4 È possibile riscattare solo un buono promozionale per ciascun ordine.

8.5 Il valore della merce deve corrispondere almeno all’importo del buono promozionale. L’eventuale credito residuo non viene rimborsato dal venditore.

8.6 Se il valore del buono promozionale non è sufficiente per coprire l’ordine, per saldare la differenza è necessario selezionare una delle altre modalità di pagamento offerte dal venditore.

8.7 Il credito di un buono promozionale non viene liquidato in contanti né remunerato con gli interessi.

8.8 Il buono promozionale non viene rimborsato se il cliente restituisce la merce pagata interamente o in parte con il buono promozionale nell’ambito del diritto di recesso previsto per legge.

8.9 Il buono promozionale è destinato unicamente all’utilizzo da parte della persona intestataria. È escluso il trasferimento del buono promozionale a terzi. Il venditore è autorizzato, tuttavia non obbligato, a verificare il diritto all’utilizzo del rispettivo titolare del buono.

Per tutti i rapporti giuridici tra le parti vige il diritto della Repubblica Federale di Germania, a esclusione delle norme sull’acquisto internazionale delle merci mobili.

Se il cliente agisce come commerciante, persona giuridica del diritto pubblico o patrimonio di diritto pubblico con sede nel territorio della Repubblica Federale di Germania, il foro competente esclusivo per ogni controversia derivante dal presente contratto è la sede commerciale del venditore. Se il cliente ha sede al di fuori del territorio della Repubblica Federale di Germania, la sede del venditore è foro competente esclusivo per ogni controversia derivante dal presente contratto, qualora il contratto o i diritti da esso derivanti possano essere ascritti all'attività professionale o commerciale del cliente. In tali casi il venditore è tuttavia autorizzato in ogni caso ad avvalersi del tribunale presso la sede del cliente.

11.1 La Commissione UE mette a disposizione in Internet al seguente link una piattaforma per la composizione delle controversie online: http://ec.europa.eu/consumers/odr/

11.2 Il venditore non è né disposto né obbligato a partecipare a una procedura di composizione delle controversie davanti a un ufficio di conciliazione dei clienti.